skip to Main Content

SIAMO ANCHE UN'IMPRESA FORESTALE

La passione e l’interesse di Francesco per le attività boschive hanno determinato lo sviluppo della parte forestale dell’azienda, in particolare delle attività tipiche della silvicoltura.

L’azienda agricola “La Peracca” è infatti iscritta al Registro delle imprese forestali.

Questo ramo di azienda include la vendita di legname per la produzione di calore, attraverso l’abbattimento dei boschi giunti a maturità. Consegniamo la legna da ardere a domicilio, dopo averla segata e spaccata a misura degli impianti del cliente (stufe, caminetti o caldaie).

Produciamo inoltre legno cippato per l’alimentazione delle apposite caldaie, nelle quali si può bruciare legno ridotto in piccoli pezzi (chips).

In collaborazione con gli Enti regionali preposti alla sorveglianza sulla regolarità delle attività svolte in bosco effettuiamo lavori di:

  • Abbattimento
  • Esbosco
  • Allestimento
  • Trasporto in cascina dei tronchi che vengono stoccati all’aperto per la necessaria essicazione
  • Anche in questo caso il prodotto viene spaccato e segato a seconda delle necessità e successivamente caricato sui rimorchi agricoli o sull’autocarro e consegnato al cliente.

ATTIVITA' DI SILVICOLTURA

L’azienda agricola “La Peracca” gestisce produzioni legnose su una superficie di 12 ettari di cui 3 sono di boschi cedui, inseriti nel Sito di Interesse Comunitario (SIC) dei “Bosc Grand”. Queste ultime superfici fanno parte del Parco della Collina di Torino.

Una superficie ragguardevole, di Ha 9.25 è coltivata a Short Rotation Forestry (S.R.F.), coltivazioni appositamente dedicate alla produzione di legno cippato.

Grazie alla formazione intrapresa, Francesco ha maturato numerose competenze specifiche.

Ha effettuato corsi regionali di abilitazione all’uso di macchinari per il lavoro in bosco (F1, F2, F3), per essere in grado di svolgere efficacemente tutte le operazioni forestali, sempre in sicurezza e nel rispetto delle normative ambientali.

Ha inoltre conseguito ottimi risultati nei corsi di ingegneria naturalistica, per saper utilizzare il legname ottenuto, in particolare dai boschi di castagno, al fine di consolidare i versanti delle colline, proteggere le costruzioni da frane e smottamenti, modellare il paesaggio per una migliore fruizione.

INGEGNERIA NATURALISTICA

Sempre più frequentemente nelle aree collinari si verificano fenomeni di smottamenti e frane, che possono interessare aree più o meno grandi.

Per prevenire queste problematiche e mettere in sicurezza il territorio, in collaborazione con Istruttori regionali, ingegneri e geologi, la nostra azienda propone i seguenti servizi:

  • Consolidamento dei versanti e relativa messa in sicurezza di edifici
  • Ripristino della viabilità sulle strade collinari
  • Espansioni delle aree cortilizie e pertinenze dei fabbricati
Siamo a vostra disposizione per qualsiasi informazione